Query di Ricerca e User Experience (1)

Le domande nella query di ricerca

Query di ricerca e User ExperienceLa ricerca è un polo di attrazione per gli utenti del nostro sito web: ma, prima dei risultati, vengono le domande.

Quello che la parte razionale del cervello di un utente elabora nel campo della “query di ricerca”.

Intuire queste domande, per poi metterle alla prova sul terreno delle SERP, è il nodo centrale da risolvere per iniziare o ridefinire il tuo business online.

Query di ricerca e User Experience sono strettamente correlate: la prima descrive un’esigenza, mentre la seconda guida le azioni che la possono soddisfare.

Ti ho già parlato di come si possono distinguere gli obiettivi dell’utente nella ricerca.

Adesso si tratta di approfondire due questioni: come queste query di ricerca si traducono in azioni e come possiamo guidare queste azioni attraverso l’esperienza utente che disegneremo.

Le domande che l’utente si pone possono contenere un’intenzione diretta (o manifesta).  Es. Trovare informazioni specifiche sulla disponibilità colori di una Aston Martin DB11.

Intenzione diretta nella query di ricerca
Intenzione diretta nella query di ricerca

Ma non solo… dietro l’intenzione descritta può esserci un’altra intenzione non diretta, appunto latenteEs. Configurare tutte le opzioni possibili per valutare l’acquisto di una DB11.

Come elaborare le domande

Per capire a quali domande sia possibile associare il tuo prodotto oppure il tuo servizio, ti consiglio questi passaggi.

Schede tecniche e query di ricerca
Schede tecniche e query di ricerca

Prendi la scheda tecnica di un tuo prodotto oppure, se non lo hai già fatto, descrivi il tuo prodotto / servizio per punti essenziali.

Crea un elenco puntato delle caratteristiche di valore.

Inserisci solo una caratteristica per punto e associa a ciascun punto la domanda naturale (o spontanea) di una potenziale query di ricerca.

Es. Bicicletta (modello mountain bike)

  1. Telaio in Carbonio >> Quali vantaggi ha un telaio in fibra di carbonio?
  2. Cambio a 12 marce su monocorona >> Perché la soluzione monocorona è migliore rispetto a quella multipla?
  3. Cerchi Syncross TubelessReady >> Quali sono i benefici dei copertoni tubeless?
  4. Etc.

Se hai dubbi sulle caratteristiche di valore, ricalcola la tua intenzione di fare impresa. Oppure coinvolgi nella ricerca tutti gli attori che si muovono intorno al tuo modello di business: clienti, fornitori, partner, etc.

Prendi in considerazione poi tutte le domande latenti, ovvero quelle non poste direttamente ma che possono portare le intenzioni dell’utente più vicine ad un’interazione con la tua attività.

Es. Qual’è la combinazione migliore di componenti per una mountain bike?

Considera infine il profilo utente e le personas che raffigurano in modo fittizio i tuoi utenti reali e affina in modo progressivo la lista delle domande.

Vai alla seconda parte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *